Velocizziamo WordPress alleggerendo le immagini

Una delle parti più pesanti del nostro sito realizzato in WordPress, sono di sicuro le immagini. Di sicuro ci sono altri elementi che possono appesantire il sito, tra cui Javascript “pesanti”, CSS non minificati e non combinati e il posizionamento dei CSS inline, cioè in mezzo al codice PHP.

Parlo di minificazione in questo articolo.

Minificando le immagini, il codice ed inserendo i Javascript nelle parti esatte del codice, il sito, la pagina si caricano più velocemente con una conseguente diminuzione del “Bounce rate” o anche nota in italiano come “Frequenza di rimbalzo” del visitatore.

Frequenza di rimbalzo

La Frequenza di rimbalzo è una percentuale ottenuta contando gli accessi degli utenti e le loro uscite dopo la visualizzazione di una sola pagina, ovvero, gli utenti accedono al vostro sito, utilizzano la vostra pagina dopodiché ne escono.

Miglior plugin per l’ottimizzazione

Ora vediamo qual’è il plugin più comodo per ottimizzare automaticamente tutte le immagini del nostro blog/sito WordPress.
Io ho utilizzato Short Pixelun plugin che ti consente di ottimizzare tutte le immagini in maniera automatica in due modalità: lossy (perdita di dati e miglior ottimizzazione) o loseless (minor perdita di dati per una maggior fedeltà all’originale).

Di seguito trovate due screen del mio sito dove si può osservare l’ottimizzazione sulle immagini del mio sito (236 immagini e 477 miniature) e la percentuale media di ottimizzazione (riduzione del peso dell’immagine) con una media del 34%, veramente niente male.
Infine ultimo dato della tabella, elenca lo spazio sul disco risparmiato per una singola visita, che supera gli 8mb, niente male!!Immagini alleggerite = minor peso

In questa seconda immagine si riesce a vedere la differenza tra lo spazio occupato dal disco prima e dopo l’ottimizzazione,  quasi 20 mb!!

Dimensione archivio totale, prima e dopo l’ottimizzazione. Una bella differenza!

Come si dice da me, “Tanta roba!”

Dimensione archivio totale, prima e dopo. Una bella differenza!

Non mi resta che consigliarvi il download del plugin, la versione gratuita consente l’ottimizzazione fino a 100 immagini al mese, senza troppa difficoltà riuscite a superare la soglia delle 100 immagini semplicemente utilizzando un po’ di ingenio.

About the Author:

Leave A Comment