• Xcode7.2

Swift – 3 – Hello World, scriviamo con Playground

La tradizione vuole che il primo programma in un qualsiasi linguaggio di programmazione sia quello che riesca a dire le parole “Hello World”. Già da questo semplice programma ti farò capire le potenzialità del linguaggio.

Andrea, non avevi detto che era importante conoscere il linguaggio? Vero, non preoccuparti ne sto approfittando per farti vedere come aprire e utilizzare l’ambiente su cui lavorerai, il Playground.

Un programma (o applicazione che sia) è l’esecuzione di un codice scritto che ne rappresenta l’aspetto e il comportamento. Il codice, conservato in opportuni file, viene elaborato dal compilatore che lo trasforma in linguaggio comprensibile per il computer.

Per fortuna la parte di elaborazione del codice non spetta a noi ma è tutta delegata al programma che ci assiste nella scrittura, ovvero Xcode.

Quindi la creazione e sviluppo di un programma è composta da 2 fasi (nella realtà le fasi sono molte di più):

  • Scrittura di un codice su un file.
  • Elaborazione del file.

Nel prossimo corso ti spiegherò, nel dettaglio, tutto il processo di sviluppo ed esecuzione di un’applicazione. Per il momento ti basta sapere questo.

La creazione di un file Playground

Ti avevo detto nella lezione precedente che il linguaggio Swift mette a disposizione uno strumento chiamato Playground in cui è possibile vedere in tempo reale tutto ciò che il nostro codice produce, nella pratica: fase 1 e fase 2 combaciano e camminano di pari passo.

Apri Xcode (versione 7 o successiva) e, nella schermata principale, seleziona “Get started with a playground“:

Xcode7.2

Successivamente si aprirà la schermata per il Settings delle impostazioni, che prevede solo il nome e la piattaforma su cui testare il codice.

Seleziona iOS come piattaforma. In questo modo il Playground simulerà l’esecuzione del codicecome se fosse eseguito all’interno dell’iPhone o dell’iPad.

Playground Hello World

Clicca su Next. La schermata successiva riguarda in quale posizione nel mac salvare il progetto, clicca su Create in modo da creare la cartella all’interno del folder principale dei progetti creati con Xcode.

L’interfaccia del Playground

L’interfaccia del Playground è molto minimalista. Suddivisa in due colonne verticali:

  • la prima a sinistra permette di scrivere il codice,
  • mentre nella colonna di destra verranno visualizzate le informazioni di esecuzione del tuo programma.

Hello World in Swift: Il tuo primo codice con il linguaggio Swift

Dal playground elimina tutte le righe di codice presente (anche l’import) e scrivi il seguente codice:

Hello World

Congratulazione! Hai creato il tuo primo programma. Si esatto, questa linea di codice rappresenta il tuo primo programma in Swift.

Ehi aspetta! Cosa mi hai fatto scrivere?

La parola print(“testo”) come lei stessa suggerisce (Print Line) scrive nella colonna di destra il testo contenuto all’interno delle due parentesi.

Tempo al tempo, mio giovane Padawan, tutti i nodi verranno al pettine.

La console

Console playground

La colonna del Playground, dove vedi il codice eseguito, è uno strumento che ti permette di conoscere puntualmente cosa genera quella precisa linea di codice.

C’è un altro strumento che ti permette di analizzare il flusso d’esecuzione del codice e che prende il nome di Console. La Console non è altro che un sottoprogramma del playground in cui è possibile analizzare tutti i messaggi inviati con il print. La console non nasce con il Playground è uno strumento che esiste fin dai tempi remoti della programmazione.

Prima dell’avvento del desktop così come lo conosciamo, pieno di icone e colori, esisteva solamente un programma, la console, che come unico feedback utilizzava il testo scritto.

Quindi se un programma andava in errore oppure ti richiedeva di inserire un’informazione, sulla consolle sarebbe apparso solamente una scritta.

Oggi la console serve solamente allo sviluppatore e non più all’utilizzatore. Infatti le applicazioni che andrai a realizzare saranno basate sulla grafica e sulle interazioni visive (bottoni, finestre, ecc.).

Ma non voglio dilungarmi troppo.

Per il momento sulla console vedrai comparire tutte le print che scriverai nel tuo codice e alcuni messaggi d’errore che il tuo codice genererà quando sbagliate, ad esempio, a scrivere o ad eseguire dei calcoli.

Domande e Risposte

  • Nella colonna di destra viene riportato solo “Hello World” perché?

Come accennato nella lezione precedente, un linguaggio comunica con il computer e in questo caso la parola print chiede di poter stampare, sulla console, le parole contenute tra gli apici ” “ che a loro volta sono contenuti tra le parentesi tonde. La print è una funzione, ovvero esegue delle azioni, che come risultato stampa qualcosa. Per adesso prendi per buono quello che ti sto dicendo, scoprirai cos’è una funzione tra qualche lezione.

  • Sulla Console la print riporta una carattere “n”, cosa significa?

Lo “n” è un carattere speciale che indica alla console di andare a capo. Immagina la console come un foglio a righe. Ogni print scrive su una riga grazie alla presenza, di default, del simbolo “n” che permette di l’andata a capo del testo.

Quindi se scrivi, ad esempio:

Sulla tua console dovresti vedere questo:

Schermata 2015-10-07 alle 11.28.37

Togliendo il simbolo “n” la scritta verrebbe stampata su una sola riga. Ripeto che, per default, il simbolo “n” è inserito in tutte le print anche se non espressamente esplicitato.

  • Cosa sono quei numeri presenti a sinistra del codice?

Rappresentano le righe del codice. L’esecuzione di un codice parte dalla riga 1 e finisce alla riga n e il compilatore (colui che esegue il codice) capisce da solo quando non ci sono più righe da eseguire. Nella prossima lezione ribadirò meglio il concetto.

  • Non vedo il numero di righe, come faccio?

Molto probabilmente il tuo Xcode ha l’opzione disabilitata. Per abilitare la visualizzazione delle righe:

  • Apri Xcode.
  • Vai nella barra del menu in alto.
  • Premi su XcodePreferences…
  • Poi su Text Editing.
  • Ed infine seleziona la casella Line Numbers.

Considerazioni

Dopo questa

Se le lezioni iniziano a sembrarti complicate o non riesci a capire qualcosa, per favore, fammelo sapere lasciando un commento alla lezione. Per me è di vitale importanza sapere se ciò che ti spiego è di facile comprensione oppure no.

Buona programmazione!

About the Author:

Leave A Comment