Photoshop – Lezione 4 – Palette livelli

Photoshop – Lezione 4 – Palette livelli

La palette livelli

livelli-e-maschera

Nell’immagine soprastante si vede la palette livelli (Layers in inglese).
In essa vengono sommati tutti i livelli che possiamo creare durante un lavoro su Photoshop e offre numerose opzioni.
Nello specifico a partire dall’alto:



fusioneQuesta parte contiene il metodo di fusione utilizzato dai livelli, il metodo cioè con cui si sommano. Nella modalità Normal, i livelli son opachi e non consente alcun particolare effetto. Tuttavia attraverso il menu Opacity è possibile aumetarne la trasparenza per consentire una visione parziale del livello sottostante.

 

riempimento

Questa parte contiene invece gli strumenti per bloccare il livello, da sinistra a destra: blocco dei pixel trasparenti, blocco dei pixel colorati, blocco della posizione e blocca tutto.
Inoltre “Fill” consente di variare l’opacità del livello preservando gli stili (effetti che possono esser applicati ad ogni specifico livello).

 

livelli

Questa parte contiene i vari livelli con le maschere.
L’occhio a sinistra della miniatura che rappresenta il livello consente di variare la visibilità del livello (selezionato è visibile, deselezionato diventa invisibile).

 


livellibassoQuesta parte della palette infine contiene utili strumenti per modificare i livelli.
La prima iconcina da sinistra consente di legare tra loro più livelli, la seconda consente di aggiungere stili di livello, la terza di attivare una maschera di livello, la quarta di aggiungere un livello di regolazione, di riempimento, un gradiente o un pattern, la quinta di creare una cartella in cui mettere più livelli (per ordinare un po’ il lavoro), la penultima crea un nuovo livello o duplica quello selezionato e l’ultima consente di cancellare un livello o la sua maschera di livello.

About the Author:

Leave A Comment