• Ubuntu

Le derivate di Ubuntu

Le derivate di Ubuntu

In questo articolo vorrei parlarvi delle diverse distribuzioni di Ubuntu.

Ubuntu è un sistema operativo diffuso ed è molto usato anche come punto di partenza per chi vuol creare il proprio sistema operativo. Progetti derivati da Ubuntu comprendono ad esempio versioni specifiche per lingua o per hardware. Qui sotto trovi le derivate ufficiali di Ubuntu.

Ubuntu ha ulteriori 8 versioni, per un totale di 9.

Ma partiamo dalla versione principale.

Ubuntu

Ubuntu

Ubuntu

Qui di seguito la definizione presa da Wikipedia per la voce Ubuntu.

Ubuntu (

[uːˈbuːntuː][5][ùbúntú] in zulu) è una distribuzione GNU/Linux basata su Debian,[6] nata nel 2004 e focalizzata sulla facilità di utilizzo.[5] Distribuita gratuitamente come software libero con licenza GNU GPL,[7] è orientata all’utilizzo desktop, ma presenta delle varianti per servertabletsmartphone e dispositivi IoT, ponendo grande attenzione al supporto hardware. È prevista una nuova versione ogni sei mesi.”

Ubuntu è quindi la “madre” di tutte le sue distrivuzioni, tra l’altro il termine deriva da una dicitura sudafricana traducibile come “umanità verso gli altri”.

Di Ubuntu ha parlato pure Nelson Mandela in questo video.

Quindi di Ubuntu, ha parlato un personaggio di Nelson Mandela, non l’ultimo arrivato insomma.

Ubuntu è un sistema operativo completo, che al termine dell’installazione, è già pronto per sostituire in toto un qualsiasi computer, poiché ha già installato la suite di video scrittura alternativa ad Office e iWork, chiamata Libreoffice.

LibreOffice è una suite per ufficio formidabile; l’interfaccia pulita e i numerosi strumenti a disposizione vi consentono di liberare la vostra creatività e aumentare la vostra produttività.
Le diverse applicazioni disponibili rendono LibreOffice la migliore suite per ufficio Libera e Open Source sul mercato.

Ma non sono qui per parlarvi di Libreoffice, di cui vi parlerò più in dettaglio in un prossimo articolo.

Esistono, inoltre, molte derivate non ufficiali che in ordine sono:

  • Kubuntu
  • Xubuntu
  • Lubuntu
  • Ubuntu Gnome
  • Ubuntu Mate
  • Edubuntu
  • Ubuntu Studio
  • Mythbuntu

Nei prossimi articoli vi spiegherò in dettaglio ogni singola versione e vi darò il link per il download diretto dal sito e/o il torrent per poterlo scaricare dalla rete.

Oltre ad una spiegazione veloce di ogni versione differente, vi fornirò anche i link al download dei torrent nelle differenti versioni, 32 e 64 bit, versione corrente e versione LTS, una versione Long Time Support, per cui si garantisce una assistenza ed un supporto per almeno 4 anni dalla data di pubblicazione della derivata.

Quindi potrete ottenere tutte le versioni che vorrete tramite questi 4 torrent.

A presto!

About the Author:

Leave A Comment