• Night Shift

iOS 9.3 Non solo night shift

È finalmente arrivato dopo mesi di progettazione e sviluppo. iOS 9.3 fa l’occhiolino a chi usa fino a tardi gli iDevice, infatti la casa di Cupertino, ha pensato giustamente che gli utenti affaticano parecchio gli occhi di sera con schermi che lasciano passare tutte le onde dello spettro, comprese quelle del blu, un colore che affatica molto gli occhi.

Apple ha pensato quindi di rimediare a questo difetto, introducendo una nuova funzionalità.

Night shift

Night shift è una funzionalità presente su tutti gli iDevice con un processore a 64 bit (non ho capito esattamente il perché, ma è così.

Night Shift

Come funziona e come attivarlo

Per attivare Night shift si deve semplicemente accedere alle “Impostazioni” del proprio iDevice senza che il dispositivo sia in risparmio energetico (anche qui un mistero), scendere fino a trovare la voce “Schermo e luminosità” e si trova subito la voce “Night Shift”. Accedendo anche a questa voce si può decidere la fascia oraria in cui si deve attivare automaticamente (lo possiamo attivare anche noi a mano con un solo swipe accedendo al “Centro di Controllo”).
Qui possiamo decidere anche la tonalità cromatica da noi preferita, perché gli occhi si rilassano di più con una tonalità calda che con una tonalità di luce “fredda” o bianca come quella tipica dei monitor LED (dove il problema maggiore è l’impossibilità di schermare la luce ultravioletta).

Infatti il funzionamento di Night Shift, altro non è che il viraggio del colore dei pixel verso una tonalità più calda proprio attraverso l’aggiunta di tonalità rossicce (in RGB significherebbe la diminuzione dei valori di GB in favore del valore R, valori che vengono regolati dal sistema per mantenere la stessa luminosità apparente).

Una volta attivata questa funzione, difficilmente la disattiverete, personalmente la trovo molto ben studiata ed il rendimento del colore sullo schermo non è fastidioso, anzi, rilassante.

Il motivo per cui questa impostazione credo debba essere implementata anche sui Mac, è dovuto al fatto che il nervo ottico si stanca molto con la luce bianca e infatti la sera prima di dormire, sarebbe consigliabile spegnere i nostri dispositivi in favore di una classica lettura di un libro di carta.

In uno dei prossimi articoli, parlerò delle altre novità di iOS 9.3.

A presto e buon upgrade!

About the Author:

Leave A Comment